domenica 28 maggio 2017

La focaccia con la rossa... ma di Tropea però! :)


Ho fatto così:


400 gr di farina tipo 2
100 gr di manitoba
10 gr di lievito madre secco
una patata piccola
due cucchiaini rasi di sale rosa dell'Himalaya
un cucchiaio di malto di riso
300 ml di acqua a temperatura ambiente
quattro cipolle di Tropea
olio evo, sale e pepe

Innanzi tutto ho cotto a vapore la patata dopo averla pelata e tagliata a piccoli tocchetti, l'ho poi passata allo schiacciapatate e l'ho lasciata raffreddare.
In una capace ciotola ho setacciato le farine, ho unito il sale, il lievito ed ho mischiato bene... ho poi aggiunto la patata schiacciata e raffreddata.
Ho sciolto il malto di riso nell'acqua e l'ho unito agli altri ingredienti; ho mischiato bene il tutto con una spatola rigida sino a raccogliere tutta la farina in una palla ho chiuso la ciotola con il suo sigillo e l'ho lasciata riposare per mezz'ora ... trascorso questo tempo ho spolverato la spianatoia con della semola ci ho adagiato la mia "palla" e, delicatamente, l'ho stesa con le dita e l'ho ripiegata su se stessa quattro volte (a 'portafoglio') in orizzontale ed in verticale... le ho dato di nuovo la forma della palla, ho spolverato il fondo della ciotola con poca farina di semola e l'ho riposta di nuovo a riposare...
ho fatto questa operazione altre  due volte poi l'ho lasciata lievitare, sempre nella ciotola con il coperchio, nel forno spento per almeno 8/9 ore ...
Due ore circa prima della cottura ho foderato la leccarda del forno con cartaforno sulla quale ho spennellato dell'olio extravergine di oliva ci ho adagiato delicatamente la pasta e, sempre molto delicatamente, l'ho allargata sino quasi ai bordi della leccarda, l'ho spolverata con poco sale e olio e l'ho rimessa in forno (spento).
Nel frattempo ho pelato ed affettato le cipolle, le ho passate in padella con poco olio sale e pepe e le ho lasciate appassire a fuoco medio rimestando spesso...
Trascorse le due ore, ho estratto la leccarda con la pasta dal forno e l'ho acceso a 220/240°, ho versato le cipolle sulla pasta e, raggiunta la temperatura, ho infornato per 20/25 minuti.

E dal forno è uscito un capolavoro! :))




Nessun commento:

Posta un commento